Servitù militari

Cultura / Sardegna / Servitù militari

Non c’è alcuna opera di Banksy in Sardegna. Però lui parla lo stesso di noi: se lo sappiamo ascoltare

A quanto pare, qualcuno le opere di Banksy nel Sulcis è andato a cercarle veramente. Se mi avesse fatto una chiamata, gli avrei fatto risparmiare un viaggio a vuoto. Però grazie al post “Scoperte in Sardegna quattro opere di Banksy! Ecco dove…

Sardegna / Servitù militari

Scoperte in Sardegna quattro opere di Banksy! Ecco dove si trovano!

Sì, è tutto vero: Banksy in Sardegna! D’altronde, perché stupirsi? Da sempre questo inafferrabile artista (la sua identità è infatti assolutamente sconosciuta) sceglie le periferie per regalare al mondo i suoi meravigliosi capolavori. E cosa c’è oggi…

Politica / Sardegna / Servitù militari

Cotti e Scanu fuori dal prossimo parlamento: chi tocca le servitù militari muore?

Ha fatto notizia nei giorni scorsi l’esclusione dalle parlamentarie dei Cinquestelle del senatore cagliaritano Roberto Cotti, giunta del tutto inaspettata e soprattutto al momento ancora assolutamente immotivata: non si sa infatti che…

Politica / Sardegna / Servitù militari

“Accordo sulle servitù militari e Commissione uranio: ecco perché è peggio di una Caporetto”, di Fernando Codonesu

“Nei giorni scorsi i quotidiani e gli organi di comunicazione della nostra regione hanno dato grande spazio all’accordo sulle servitù militari appena firmato, così come ai presunti mirabolanti risultati della Commissione parlamentare di…”

Politica / Sardegna / Servitù militari

“Sulle servitù in Sardegna un accordo storico”: sì, ma per i militari. Pigliaru e la sinistra sarda, una vergogna

L’accordo firmato oggi a Roma dal presidente della Regione Pigliaru e dal ministro della Difesa Pinotti è indubbiamente storico: sì, ma per i militari, che probabilmente neanche si immaginavano di poter chiudere una partita…

Politica / Sardegna / Servitù militari

Servitù militari in Sardegna, la strategia di Pigliaru è assolutamente inefficace. Volutamente?

La vicenda del molo che a La Maddalena il ministero della Difesa vorrebbe realizzare per rendere l’isola di Santo Stefano la base di approdo della portaerei Cavour, dimostra in…

Sardegna / Servitù militari

Ma quale “talpa”! Per scoprire la data delle esercitazioni militari è bastato… un accesso agli atti!

“Rivelazione ed utilizzazione di segreti di ufficio” e “vilipendio della Repubblica, delle istituzioni costituzionali e delle forze armate”. Con queste accuse lo scorso 4 marzo…

Politica / Sardegna / Servitù militari

Sardegna, servono giovani liberi e coraggiosi (e non i tedeschi a Decimomannu)

Ci sono dei segnali che ci danno inequivocabilmente conto della distanza siderale della politica sarda dalla realtà. È facile coglierli sui giornali. In queste ore…

Politica / Sardegna / Servitù militari

La politica sarda? Soffre della “sindrome di Carlo Felice” (e per voi venti foto del corteo contro le servitù)

Eravamo in duemila (come scrive l’Unione) o addirittura in tremila (come afferma la Nuova)? Io avrei detto al massimo millecinque ma prendo per buona la stima più generosa e dico…

Sabato 13 tutti a Cagliari: perché la lotta contro le servitù militari non è solo degli indipendentisti
Politica / Sardegna / Servitù militari

Sabato 13 tutti a Cagliari: perché la lotta contro le servitù militari non è solo degli indipendentisti

“L’inquinamento avviene attraverso i poligoni di tiro… Bisogna insistere per le dismissioni”. Se anche una signora come Giulia Maria Crespi, presidente nazionale del Fai, si…

Politica / Sardegna / Servitù militari

“La farsa di Quirra: perché dal segreto militare si passerà a quello industriale”, di Gino Melchiorre

Leggo con qualche ritardo l’intervento di Vito Biolchini dell’10 agosto su “Basi e poligoni in Sardegna: ma il presidente Pigliaru fa il gioco dei militari?” in cui si dice che parola…

Politica / Sardegna / Servitù militari

A Capo Frasca una grande festa di popolo. Ora però chi guida il movimento? (E per voi 17 foto)

Perdonerete se, dopo tre ore di manifestazione e alla fine del ventesimo intervento dal palco, il vostro cronista ha preferito riprendere la strada di casa, perdendosi il resto dei comizietti…