Lingua sarda

Vuoi parlare in sardo? Ci vediamo venerdì in piazzetta Savoia a Cagliari! No est brulla!
Cagliari / Cultura / Lingua sarda / Sardegna

Vuoi parlare in sardo? Ci vediamo venerdì in piazzetta Savoia a Cagliari! No est brulla!

E non vi va bene il sardo a scuola, e non vi va bene il sardo all’università. Meno che mai vi va bene il sardo nella pubblica amministrazione, per non parlare del…

Lingua sarda / Politica / Sardegna

Lingua sarda a scuola, ora si può! L’opzione sarà nei moduli di preiscrizione! Genitori, ora tocca a voi!

Che vi piaccia o no, la battaglia in favore della lingua sarda va avanti (ho sempre delle remore ad utilizzare metafore belliche, ma vi posso assicurare che quando si tratta…

Lingua sarda / Politica / Sardegna

Stranezze isolane: perché gli indipendentisti sardi parlano sempre solo in italiano? Una riflessione e una proposta

Perché gli indipendentisti sardi si esprimono praticamente tutti, sempre e solamente in italiano? Non è una contraddizione? eri mattina sono stato al T Hotel al congresso di…

Cultura / Lingua sarda / Politica / Sardegna

Lingua sarda in tutte le scuole dell’isola! Atti pubblici in sardo! Il Consiglio regionale dice sì all’ordine del giorno proposto dal Sel!

La notizia la trovate confinata in poche righe nei giornali, ma ieri il Consiglio regionale ha approvato un ordine del giorno di straordinaria importanza proposto dal…

Cagliari / Cultura / Lingua sarda / Sardegna

Di come da Cagliari partirà la rinascita del sardo attraverso dei fenomenali flash mob linguistici! Chi ci sta, dica “Ci seu!”

Se gli italiani sono tutti allenatori della nazionale, i sardi sono tutti esperti di politica linguistica. Io, nel mio piccolo, mi vorrei distinguere, lasciando la politica linguistica agli…

Cagliari / Lingua sarda / Sardegna

Ci scrive Salvatore Cubeddu: “E poita non provaus a si divertiri foeddande in sardu? Si bideus, martis 11 in Casteddu!”

“Cussu chi iscriet Vito Biolchini allargat su coro. Su chi at biviu issu, e sos chi fuint in sa cunferentzia de Agius, dhu bivit donniunu chi foeddat cun sos ateros sardos cun…”