Cultura

Cultura / Editoria / Sardegna

Ma voi credete ancora all’acabadora? Veramente? Ecco come un libro di Toni Soggiu smonta la più grande stupidaggine della storia sarda

Ieri i quotidiani sardi ci hanno avvisato con dovizia di particolari che presto inizieranno nell’isola le riprese del film “L’ultima madre”, tratto dal romanzo di Michela Murgia…

Ambiente / Cultura / Politica / Sardegna

Lo psicodramma Alcoa, Francesco Masala, il Piano di Rinascita e il mito del “nuovo modello di sviluppo per la Sardegna”

Un anno e mezzo fa la Sardegna si era mobilitata per salvare l’Alcoa, e adesso siamo punto e a capo. Ma a quanto pare stavolta gli americani non vogliono sentire ragioni. La fabbrica…

Cagliari / Cultura / Sardegna

Ci scrive Valentina: “Tra retabli e chiese romaniche, ci hai insegnato l’amore per l’arte e per la Sardegna. Grazie, professor Coroneo”

La scomparsa di Roberto Coroneo (preside della facoltà di Lettere dell’Università di Cagliari e docente di storia dell’Arte) ha suscitato una fortissima emozione in città…

Cultura / Sardegna

Sì, ma poi alla fine perché i giovani sardi non fanno più figli? “Perché non sanno diventare adulti!”. Ecco l’analisi della sociologa Anna Oppo

Sì, ma poi alla fine perché i sardi non fanno più figli? Non tutto il male viene per nuocere e forse anche la fesseria televisiva di Paolo Villaggio ci può spingere ad affrontare uno…

Ambiente / Cagliari / Cultura / Sardegna

“Madonna di Bonaria, salvaci dal cemento!”. L’invocazione, con tanto di ex voto, di cinque artisti cagliaritani. Inizia Pia Valentinis!

La mobilitazione in campagna elettorale era stata forte e partecipata. Davanti alla Basilica di Bonaria, a Cagliari, c’è ancora uno spazio scampato al cemento che in tanti…

Cultura / Giornalismo / Sardegna

Già siamo messi male come sardi se ci offendiamo per la stupidaggine di Paolo Villaggio sui gusti sessuali dei nostri pastori. O no?

E vabbè, ce ne dobbiamo privare? Direi di no. Raccontiamo dunque di come un’infelice coglionata sparata in diretta tv da Paolo Villaggio sulle abitudini sessuali dei…

Cagliari / Cultura / Politica / Sardegna

E certo che a Cagliari bisognerebbe liberarsi delle vie intitolate a Endrich e Sorcinelli! E non solo perché erano fascisti

Sì, in effetti non è una cattiva idea quella di liberarsi di Terrapieno Enrico Endrich e di piazza Ferruccio Sorcinelli. Perché è una vergogna che a Cagliari le…

Cultura / Editoria / Giornalismo / Sardegna

Sardegna Uno, licenziamenti sospesi. Ecco come Mazzella ha distrutto l’emittente. Ma la Banca di Credito Sardo è gestita allo stesso modo?

I licenziamenti a Sardegna Uno sono stati sospesi. Non revocati, attenzione. Ma è chiaro che la tempesta mediatica che si è abbattuta sull’editore Giorgio Mazzella dopo l’annuncio…

Cultura / Sardegna

Perché troppo spesso ci siamo vergognati di essere sardi? Ce lo spiega il mitico Placido Cherchi

Sì, è vero, a tutti è capitato almeno una volta, è inutile negarlo. Ci siamo vergognati della nostra sardità, della nostra lingua. Le nostre madri ci hanno proibito di parlare in sardo…

Cultura / Politica

La Chiesa italiana, maestra di egoismo. Non paga l’Ici, bacchetta Fiorello sul profilattico, e si mostra per quello che oggi è: un potente fattore di sottosviluppo

In tempi di referendum, se qualcuno trovasse il modo di chiedere agli italiani se sono favorevoli all’abolizione della norma che esenta la Chiesa dal pagamento dell’Ici…

Cultura / Sardegna

Cristiana Collu lascia il Man per il Mart, e siamo tutti orgogliosi. Il museo di Nuoro ora è ad un bivio: premiare il merito o lottizzare?

Non lo so, forse il direttore di Sardegna 24 Giovanni Maria Bellu ha informazioni riservate che gli consentono di affermare che la direttrice del Man, Cristiana Collu, ha lasciato la…

Cultura / Sardegna

“Per Natale mille lettere di studenti sardi ai soldati della Brigata Sassari in Afghanistan”: una vergognosa iniziativa dei militari con la complicità dell’Ufficio Scolastico Regionale

Riconosco che è necessario mantenere la calma quando si commentano certe notizie; perché si rischia di lasciarsi andare e non sta bene. Quindi prendo un bel respiro…