Sardegna

Forza Dinamo, simbolo di una Sardegna finalmente unita

Dinamo_Sardegna

La maglietta dei playoff 2015, collezione Olliera

Sì, lo so, io non faccio testo: amo il basket, sono sardo ma non campanilista. Però chi ha tempo e voglia si ascolti l’inizio della puntata di oggi di Buongiorno Cagliari (la trasmissione che conduco ogni mattina su Radio X con Elio Turno Arthemalle) per toccare con mano il genuino entusiasmo che i successi della Dinamo (in particolar modo quello di ieri a Milano che è valso l’accesso alla finale scudetto) stanno scatenando anche nel Capo di Sotto.

Tra le tante cose belle che questa fantastica avventura sportiva porta con sé vi è anche questa ritrovata unità tra sardi, divisi troppo a lungo dal potere, dalla politica e dalla stupidità.

I simboli sono importanti, creano coesione sociale, e la Dinamo (come il Cagliari di Gigi Riva e dello scudetto) è diventata a tutti gli effetti simbolo positivo della Sardegna di oggi.

Teniamocelo stretto.

Post scriptum
Per chi fosse interessatom questa è una bella analisi,a cui avrei aggiunto anche il punto 5: Meo Sacchetti come allenatore è molto più forte di Luca Banchi: “Dinamo Sassari-Olimpia Milano: i quattro insegnamenti della semifinale”.

MILANO

Dal profilo facebook di Piero Leoni. Alcune spiegazioni: Sanders e Dyson sono stati visti qualche giorno fa fare tardi in discoteca. Unz, unz, unz!

Tags: , , , , , , ,

9 Comments

  1. Pistis says:

    Caro Vito avrei voluto essere una mosca in casa tua per vederti esultare senza ritegno…mi sono lasciato andare anche io che non seguivo più il basket da anni, dopo averlo anche praticato con scarsissimi esiti in gioventù ☺.
    Una domanda, ma Geppi Cucciari non doveva essere a Cagliari al lirico per l’evento di Emergency? Invece ha preferito la storica finale scudetto. ..
    Pistis, quello di Buongiorno Cagliari

  2. viaquesada says:

    non tifo Dinamo, che drena per sé immani quantità di soldi da tutti gli altri sport (eccetto il calcio) e dalle altre attività finanziabili.

    • ma si basta con questa antica e stupida rivalità forza Priamo !!!

    • Francu says:

      Vito questa storia l’ho sentita raccontare a sassari stessa. Pare la dinamo sia odiata da rappresentanti altri sport. Finita la sbornia playoff (e speriamo scudetto) io un approfondimento sul tema ce lo cravverei per capire se il miracolo dinamo non sia tale sulla miseria d’altri

  3. sergio says:

    forza DINAMO, sicuro…su ‘forza Sassari’ ma nemmancu mortu! Ho le mie buone ragioni.
    E’ vero che il traguardo della Dinamo Banco di Sardegna entusiasma tutto il territorio che legittamente e spontaneamente avverte un sapore da ‘nazionale’…Vai spiegalo al sassarese..non c’è verso. Troppo provincialismo! la maggior parte degli hang father pensano di avere solo loro il diritto di tifare Dinamo e decidere pure se tu puoi farlo..e non stò parlando di persone prive di istruzione.
    E’ solo che sono sassaresi, non è colpa loro.

  4. Zio Zack says:

    Grande Meo. Schiera i piccoli, Banchi gli va dietro e cade nella trappola.

  5. Sono sardo e amante del basket. Ho esultato e la seguirò nella spareggio scudetto come se fosse il Brill. Forza Dinamo, forza Sassari, vinci per noi.

Rispondi a Pistis Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.