Debutta a Cagliari “In su chelu siat”, versione in lingua sarda di “Holy Peep Show” di Lucidosottile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.