Cagliari / Sardegna

E se domenica tutto il Cagliari scendesse in campo con i lacci arcobaleno?

 

Chi vuole stare al mondo deve imparare in fretta a non stupirsi più di nulla. Vi sorprende che qualche tifoso del Cagliari abbia insultato su internet Daniele Dessena che, aderendo ad una campagna contro l’omofobia, domenica è sceso in campo a San Siro con i lacci delle scarpette arcobaleno? Chi ha visto qualcuno divellere e lanciare i seggiolini della curva contro un giovanissimo Zebina che veniva sotto la nord ad esultare dopo ogni vittoria, non può certo sorprendersi.

Daniele è un ragazzo intelligente e l’intervista che ha dato a La7 lo dimostra. I pochi tifosi che hanno ostentato la loro imbecillità sono stati stigmatizzati e questa è cosa buona e giusta. Ma il fatto resta comunque grave e gli insulti meritano una risposta adeguata.

Ecco, in un mondo in cui non ci si sorprende più di niente, una cosa invece mi sorprenderebbe veramente: che domenica, nell’anticipo di mezzogiorno al Sant’Elia contro l’Udinese, tutti i giocatori del Cagliari scendessero in campo con i lacci arcobaleno. Per solidarietà con il loro compagno. Contro l’omofobia (ricordate il video che fece la Dinamo?), ma soprattutto contro l’idiozia.

E forza Cagliari, sempre.

7 Commenti

  1. efisio says:

    Pare che il Cagliari abbia accolto l’invito.
    Ne sono piacevolmente sorpreso, non tanto per i ragazzi quanto per il loro presidente, se c’è ancora..

    • come dice vito, sono stati ben pochi ad insultare Dessena, ma in italia fanno piu’, notizia gli idioti anziche’ le persone per bene, e bisogna ringraziare Daniele Dessena, perche, prima di tutto si e dimostrato un uomo vero per la sua solidarieta’, e spero che domenica visto che un bravo calciatore possa segnare il gol della vittoria alla faccia di chi lo insulta, tanto sono quattro ignoranti con dei seri e grossi problemi personali, e visto che frequento la curva da molti anni i tifosi del cagliari non sono ne stupidi e ne omofobi. ciao Daniele, e sempre forza cagliari.

  2. Stefano Deliperi says:

    ottima idea, mi piacerebbe che Pinilla, Astori, Conti & Co. la seguissero.
    Forza Kasteddu, sarebbe un bel segnale 😛

  3. Purtroppo l’idiozia è una componente molto ingombrante del pianeta calcio, nei tifosi ma anche nei giocatori e nella stampa.
    Quello che tu auspichi non succederà mai, le lodevoli iniziative come quella di Dessena rimarranno rare e isolate.

  4. Monica says:

    Il callonimine dilaga. E queste persone dimostrano tutta la loro debolezza,la loro pochezza e la loro indicurezza. Chi è sicuro di se non ha bisogno di cercare di soprafare gli altri

  5. efisio says:

    Bravo Dessena, ottima proposta Vito, ma se il superpresidente Cellino accettasse una proposta del genere mi stupirebbe alquanto.
    Il calcio si è lasciato prendere in ostaggio dai fascisti che almeno lì (oltre agli impianti di scarico delle acque reflue cittadine) possono perpetrare impunemente il reato di apologia. Lo ha fatto perché certe frange sono, alla maggior parte dei presidenti, simpatiche, fanno comodo, portano voti alla destra e la destra contraccambia con spalmadebiti, finanziamenti, agevolazioni o altri favori di cui anche il superpresidente in passato (almeno a Cagliari) ha goduto e gode nel presente.
    In Germania solo per aver fatto il saluto romano, un nazi-tifoso si è beccato 6 anni di Daspo.
    Accadesse una cosa del genere in Italia, le curve e la gran parte degli stadi si svuoterebbero, anzi no, si ripopolerebbero di famiglie e gente di sport. Ma ripeto, il fascista Pescante (tanto per fare un nome) è uno che conta nello sport italiano.
    Forza Cagliari, sì, ma per cosa? Del Cagliari che abbiamo tifato 30, 20 anni fa, non ne è rimasta che un’idea. Di quel calcio, non ne è rimasta che un’idea.
    Lasciamo perdere.
    Complimenti a Dessena, Moscardelli e quanti seguiranno il loro esempio.
    E complimenti a tutti coloro che anzichè perdere tempo allo stadio o davanti alla tv, domenica si faranno una bella corsetta/partitella di qualsiasi gioco al poetto.
    E non bisticciate!!!

  6. Bene à fatto Dessena questi non sono sportivi ma funti callonis……………………

Lascia un commento

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: