Video

Appuntamento al cinema con “L’insolito ignoto – Vita acrobatica di Tiberio Murgia” di Sergio Naitza

 

Strano destino quello di Tiberio Murgia. Lui, sardo di Oristano, divenne il volto del personaggio tipico siciliano nelle commedie all’italiana che fecero grande il nostro cinema. A questo straordinario caratterista, scomparso quattro anni fa ma reso immortale da Monicelli nel film “I soliti ignoti”, il critico cinematografico Sergio Naitza ha dedicato la sua opera prima da regista, “L’insolito ignoto – Vita acrobatica di Tiberio Murgia“.

Prodotto da Karel con la fotografia di Luca Melis, il montaggio di Davide Melis, le musiche di Romeo Scaccia e il suono di Elvio Melas, “L’insolito ignoto” incrocia l’avventurosa vita privata di Murgia con la sua carriera artistica, avvalendosi di testimonianze di accezione come quelle di Claudia Cardinale, Mario Monicelli, Lando Buzzanca, Nino Castelnuovo, Benito Urgu, e critici quali Goffredo Fofi, Marco Giusti e Steve Della Casa.

Il documentario è stato presentato due anni fa al Festival del Cinema di Roma e ha vinto una menzione speciale come Miglior documentario sul Cinema al Nastro d’Argento 2013, e ora arriva finalmente nelle sale. Appuntamento da oggi giovedì 13 al cinema Odissea di viale Trieste a Cagliari, con inizio alle 20.30. Stasera la pellicola sarà presentata dal regista insieme a Benito Urgu, poi resterà in programmazione per una settimana, con inizio sempre alle 20.30.

 

FacebookWordPressTwitterBlogger PostEmail.
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: