Video

Debutta a Cagliari “In su chelu siat”, versione in lingua sarda di “Holy Peep Show” di Lucidosottile

 

Debutta a Cagliari “In su chelu siat”, versione in lingua sarda dello spettacolo “Holy Peep Show” della compagnia Lucidosottile. L’appuntamento è per giovedì 25 aprile all’Ex Liceo Artistico di piazzetta Dettori, mentre venerdì 26 lo spettacolo (scritto e diretto da Tiziana Troja e Michela Sale Musio) sarà portato in scena nella sua versione italiana.

Con “In su chelu siat” la compagnia Lucidosottile propone con grande forza visiva un viaggio tra il sacro e profano, giocando con gli archetipi della fiaba, della religiosità popolare e di quella bigotta e contaminata dal potere. Questo nuovo allestimento (con il testo tradotto in sardo da Mariantonietta Piga) proporrà anche una novità dal punto di vista musicale, con la partecipazione del coro dei Tenores di Neoneli.

Lo spettacolo verrà proposto in quattro turni di recite per ogni serata, con inizio alle 19, 20.30, 22 e 22.30. Per prenotazioni, 393-0290150.

I biglietti possono essere anche acquistati on line sul sito www.lucidosotticket.com

Per conoscere la storia del gruppo e le sue produzioni, www.lucidosottile.com

Un Commento

  1. Gianfranco Carboni says:

    Grandi Lucidissime e Sottilissime uauau. So long a si biri. Ciao Amico

Lascia un commento

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: