Cagliari / Cultura / Giornalismo / Sardegna

Come si fa un buon titolo di giornale? Ce lo spiega Gian Maria Volontè! Buon Ferragosto a tutti e forza Italia!

 

Ma sì, ma diamoci una calmata! Troppa animosità, troppe parole grosse, troppi giudizi affrettati e scomposti! E che diamine! Cos’è questa campagna di odio, di delegittimazione? E per che cosa poi? Per due titoli sballati? Ehhhh! Esagerati! Ma qui c’è gente seria che lavora, che si guadagna il pane onestamente! E poi, non lo sapete come si fa un buon titolo di giornale? Se non lo sapete ve lo spiega direttamente Gian Maria Volontè (e ringrazio Luca per avermi segnalato questo fantastico spezzone del film del 1972 “Sbatti il mostro in prima pagina”). Oh: ovviamente è una metafora, mica dovete prendere sul serio le cose che si vedono nei film! Ajò, un po’ di buonsenso, che siete tutti ragazzi intelligenti.

Buon Ferragosto a tutti, cari amici del blog. A sorpresa, ieri mi avete regalato il record di accessi, stracciando il precedente primato che risaliva a più di un anno fa. E anche il post “Villa con piscina agli zingari”, e i cagliaritani per bene smerdano l’Unione Sarda. Storia di una ribellione civile ad un giornale incivile ha fatto il botto, con quasi ventimila visualizzazioni in poco più di 24 ore: cose che capitano.

Buon Ferragosto a tutti dunque. E forza Italia. Di basket, ovviamente. Perché gli azzurri di Pianigiani domani a Sassari iniziano il loro cammino verso gli Europei affrontando il Portogallo. Ed io, in astinenza da giochi olimpici e già schifato dal calcio (perché non si fanno le Olimpiadi ogni anno e il campionato ogni quattro?) al Palasserradimigni ci sarò (e già che ci sono, oggi mi godo anche i Candelieri).

A zent’anni!

 

FacebookWordPressTwitterBlogger PostEmail.
Tags: ,

19 Commenti

  1. Massimo says:

    “Ho letto titoli in prima pagina sul quotidiano l’Unione Sarda palesemente razzisti contrari ad ogni etica del giornalismo e non corrispondenti alla realtà. Un fatto molto grave. Da questa vicenda escono bene i giornali online che hanno dimostrato di saper fare giornalismo in modo serio e qualificato” (Giancarlo Ghirra, segretario Ordine Giornalisti).

  2. S'amigu says:

    Melma… Magia di essere bambini… Zingari che dir si voglia… Fingersi STORPI… è veramente una pagina storica. Se qualcuno dei tuoi amici se lo fosse perso, rimandalo a: http://edicola.unionesarda.it/articolo/2751874/chi-difende-i-diritti-dei-bambini-rom.html

  3. Anonimo says:

    A PROPOSITO DE CAZZARASA SUL GRANDE FORMATO DEL 15/08/2012 A PAGINA 13 C’E’ LA PUBBLICITA’ DI UN NOTO RISTORANTE DI CAGLIARI , LA PUBBLICITA’ DICE : PASQUA E PASQUETTA APERTI !!!!!????? UN EX CUSTODE

  4. Anonimo says:

    VITO, oggi ti hanno messo la saliva sul naso,un certo , ROBERTO CASU, ti da dell’orfanello del giornalismo,un cazzara del genere merita risposta ! un ex custode

  5. Massimo says:

    Già….ma non male anche l’editore Orson Welles e il caporedattore Erskine Sanford in Quarto potere: “Dunque signor Carter, c’è un titolo di tre colonne in prima pagina del Chronicle. Perché l’Inquirer non ha un titolo su tre colonne?”. “La notizia non era importante”. “Signor Carter, se il titolo è grande, la notizia diventa subito importante”. E non male anche http://www.youtube.com/watch?v=yS1xQCWciOg&feature=youtu.be

  6. Claudia Anatroccola says:

    Ah, amici cari , vedo che anche voi stamani vi siete deliziati con l’articolo di fondo dell’Unione !Ripugnante ! Evidentemente basta che il padrone agiti un ramoscello di ciliegio e subito i paladini del vero giornalismo accorrono in difesa dei diritti civili . Di nuovo buon Ferragosto , cari orfanelli , da una delle solite anime belle !

  7. LUCIDA says:

    Siamo due orfanelli… Io di fatto, tu orfano di giornalismo. Ma si sa, talvolta è meglio essere orfani che avere ” padri-padroni” . E con questo buon ferragosto! http://www.fondazionepascoli.it/Poesie/pp42.htm

  8. LUCIDA says:

    Taci! Sei solo un “orfanello del giornalismo!” Ahahahhhahahahhahh !!!

  9. MammaTigre says:

    Ah, fantastico!
    Buon feriae Augusti Vito!

  10. Pincopallino qualunque says:

    Premetto che la penso come te su come è stata trattata la notizia ma mi viene spontaneo chiedermi: chi sono i “cagliaritani per bene” del titolo del servizio citato? E soprattutto, sempre a proposito di razzismo e classismo, chi sono gli altri cagliaritani che non rientrano in questa categoria. grazie e scusate l’ignoranza

  11. Claudia Anatroccola says:

    Fantastico questo spezzone , Volontè per me è il più grande attore mai esistito ! Però dubito che nel caso della stampa attuale ci siano direttori in grado di impartire simili lezioni di giornalismo soft . Credo sia sufficiente un leggero schiocco di frusta ! Buon Ferragosto a te , caro Vito , e alla tua splendida Lucida !

  12. Eccellente caro Vito.
    Il film, Volontè e Forza Italia, quella vera.
    Buon Ferragosto anche a te amico mio.
    Angelo

  13. LUCIDA says:

    Ma ti susisti per cunsumare a mia? Che pazienza che ce vo’….e vediamoci queste enormi candele… Che ferragosto entusiasmante! Grazie Virus!

  14. Matteo says:

    La cosa curiosa di quel film è che il giornale di cui parla si chiama Il Giornale, ma, udite udite, il film nasce prima della fondazione dello stesso nella realtà. Quando si dice che non ci sono più i geni di una volta, nel giornalismo così come nel cinema…

  15. Francu says:

    E come dicono a sassari…a li candareri a fora li braceri! E fanculo a caligola

  16. aldo g. says:

    La proposta del campionato ogni 4 anni e delle olimpiadi ogni 12 mesi è fantastica. È l’unica proposta seria in materia di sport negli ultimi trent’anni!!!! Ministro subito! 🙂

  17. Francesco says:

    Buona Faradda!

  18. mèndula marigosa says:

    a zent’anni a te bravo, attento e vero giornalista

Lascia un commento

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: