Cagliari / Elezioni comunali a Cagliari 2011 / Politica / Sardegna

Comunali a Cagliari: il centrodestra, sull’orlo di una crisi di nervi, si aggrappa alla favola di “Zedda fidanzato con la figlia di Soru”!

Sarà anche vero che Fantola vuole parlare di programmi e invoca un faccia a faccia con Zedda, ma nel centrodestra cagliaritano che si prepara al ballottaggio è tutto un fiorire di voci che vorrebbero scoraggiare l’elettore a dare la preferenza al candidato di centrosinistra. La più ricorrente è questa: “Zedda è fidanzato con la figlia di Soru“. Notizia falsa, falsissima, che circola già da qualche settimana e che ora imperversa ovunque. Ma evidentemente qualcuno non sa più a che santo votarsi e prova ancora (dopo due anni di terrificante governo Cappellacci) a usare lo slogan “E’ colpa di Soru!”.

La leggenda di Zedda fidanzato con la figlia di Soru ha poi alcune varianti: quella di ieri era “Zedda ha messo incinta la figlia di Soru” (giuro!).

Ma siccome quando si esagera si deve esagerare sul serio, qualcuno si è spinto perfino ad affermare che, in virtù di questa parentela, “Soru ha pagato la campagna elettorale di Zedda!”. No comment.

La verità è che si sta creando un castello di notizie false per screditare il candidato del centrosinistra.

Prima l’anatra zoppa, brandita dal centrodestra per terrorizzare i cagliaritani con lo spettro dell’ingovernabilità; poi la favola di Zedda fidanzato con la figlia di Soru; resiste anche l’evergreeen di “Zedda non ha mai lavorato in vita sua”, mentre già si intravvedono all’orizzonte le prossime mosse.

Si dirà infatti questo: “Se Zedda diventa sindaco e non ha la maggioranza in Consiglio, dovrebbe dimettersi da consigliere regionale. Lo farà veramente?”. Altri già intravvedono invece una campagna di delegittimazione basata sul doppio incarico (in Comune e alla Regione): come se il centrodestra non avesse candidato a Cagliari dei consiglieri regionali!

Una cosa è certa: il centrodestra sembra sull’orlo di una crisi di nervi. Anche il suo candidato Massimo Fantola ieri si è lasciato andare a dichiarazioni ben poco moderate e lievemente arroganti: “L’onorevole Zedda si è decisamente montato la testa (…) In tanti incontri che abbiamo fatto, lui ha parlato tanto senza dire nulla. Io non ho alcun problema a confrontarmi con lui. Piuttosto, è il contrario”.

Staremo a vedere. Pare che due faccia a faccia (su Sky e su LaSette) siano già stati fissati. Le notizie false non fanno comunque bene alla campagna elettorale. Ma almeno ci fanno ridere.

105 Commenti

  1. A.D.S. says:

    Sentita oggi: “Se vince, Zedda disarma i vigili di Cagliari”

  2. Alessandro Fiorina says:

    Oggi al bar una signora mi ha detto addirittura che Zedda è sposato con la figlia di Soru! “Me l’ha detto una persona sicura! Alla faccia dei volti nuovi….” Ho cercato di convincerla del contrario ma non c’è stato verso, meno male che mi ha detto che non va a votare, tanto avrebbe votato Fantomas Fantola.

  3. Muttly says:

    Io ho sentito che oltre ad essere fidanzato con la figlia di Soru è anche fidanzato con quella di Fantola, è poligamo !!! :-DD

  4. state raschiando ilsotto fondo del barile ,non sapete piu’cosa inventarvi, e si pizziara puru mera che un ragazzo di soli 35 anni per giunta onesto possa battere un telecomandato dal cavaliere e dai poteri forti di questa citta’ che non sapete piu’ cosa scrivere ,ma non siete stanchi ne’anche poco poco che la citta’ stia nelle mani di queste persone da 20 anni .

  5. Felice Castelli says:

    Lo sai che Massimo Zedda non è una persona reale ma un ologramma del sindaco perfetto che Renato Soru ha fatto creare dai tiscali.labs?
    vedi:
    https://www.facebook.com/pages/Lo-sai-che-Massimo-Zedda/211204422245886
    e
    https://www.facebook.com/event.php?eid=226906587325887

  6. sabato mattina stavo vicino a renato soru.e ho visto per la prima volta soru.ridere di gusto e mettersi le mani nel viso, quando graziano milia ah urlato al microfono w massimo zedda. e massimo fantola. sicuremente voleva dire massimo d’alema.e questo per il centro destra e un colpo basso anche soru. sa ridere è incredibile

  7. ieri sera il futuro sindaco (almeno questo è ciò che pensa lui…) Fantola è passato al Bingo di via Calamattia a farsi pubblicità.
    Girava tra i tavoli dialogando con le persone presenti la maggior parte delle quali, appena si spostava di tavolo, lo invitavano ad andare in un altro paese… per la precisione “quel paese” famoso dove ci si manda spesso della persone poco gradite.
    Durante la sua permanenza si sentiva in sottofondo un rumore come se qualcuno stesse raschiando con foga il fondo di un barile orami vuoto .-)

  8. Alessandro Mongili says:

    Trovo la storia della parentela con Soru assolutamente deliziosa e indicativa di chi veramente ha spaventato questi qua, perché ha cercato di cambiare realmente le cose. Sono terrorizzati da Soru ed è una delle ragioni per cui, a me, Soru piace molto.

  9. Soviet says:

    Che poi Soru di figlie ne ha due e quindi la fidanzata di Massimo sarebbe non quella ma l’altra… Ossignore a che punto siamo arrivati!

  10. In questi giorni in particolare facebook è invasa da falsi profili che attaccano Zedda….
    E voci di corridoio a quanto pare ben fondate dicono che dicono che dietro questi profili ci siano persone di una ben nota ” nuova ” ditta o coop che aveva avuto in gestione senza gara spazi comunali… sarà sarà….

  11. che ci dicano che lavoro ha fatto allora… unuga

    • Neo Anderthal says:

      Talco: ha lavorato, ma per Pisapia, e allora la documentazione difetta, sai com’è…

      -la grandissima maggioranza dei coetanei di Zedda è nelle stesse condizioni. Da 5 anni poi Zedda ha fatto il consigliere di opposizione al comune e poi il consigliere regionale, e lo ha fatto bene e atempo pieno, prendendo sul serio un impegno che per altri è passatempo o vetrina-

  12. Nicola says:

    Effetti, nefasti e infausti, della personalizzazione della politica.
    Di un barile senza più fondo da raschiare, di un confino etico cancellato e devastato come con le piste di biglie sulla sabbia.
    La risposta – di chi sta dalla parte giusta – deve essere quella di un assoluto rigore, il rigore e il rispetto pagano sempre.
    Ne smentite, ne conferme: niente di niente. L’argomento non esiste, non deve esistere.
    La notizia non é più ciò che merita di approfondimento, di destare attenzione.
    La notizia è ció che si decide, senza alcun rispetto delle persone, di mettere in pasto alle persone che incosapevolmente e involontariamente diventano pubblico e per giunta gossiparo.
    Memorabile, e di scuola, quando un tale – non oso chiamarlo in altro modo – attribui alla di colui “compagna” una relazione con il sindaco della cittá del doge.
    Nel nostro piccolo sono le stesse dinamiche, perpetuate solo per allontanare la discussione dai temi veri: quale cittá, quale progetto, quali scelte concrete.
    Mirabile la citazione del folle, folle, folle pedro: dagli orli delle crisi di nervi si può sempre precipitare.
    Ultima annotazione: argomenti di tal fatta devono distinguire il campo, i custodi dell’etica del rispetto – lo stare dalla parte giusta – non devono, non dovranno mai, mettere nel tritacarne della politica simili temi.
    Ecco su questo penso che qualche megafono lo si trovi anche in luoghi non troppo distanti da quella che dovrebbe essere una insuperabile limitazione del campo, é bene che su quel campo zappino solo i contadini che con il loro lavoro producono buoni frutti.

  13. scusate, anche se fosse vero che massimo zedda . possa essere il genero di r. soru. ma saranno cazzi suoi; scusate il termine, a noi interessa che venga eletto e che governi bene la citta di cagliari il resto non c’e ne puo’fregare di meno, che lo sia o non lo sia non ci toglie e non ci da’

  14. Radio Londra (nonostante Er Ciccio) says:

    Afferma la redazione che trattasi di notizia falsa. E chi lo sa?
    Ai posteri comunque l’ardua sentenza.
    E tuttavia, falsa o vera che sia la notizia, sorge spontanea una domanda.
    Da quando in qua esiste una legge che impedisce a Zedda e alla figlia di Soru di fidanzarsi se hanno simpatia fra loro?
    Rimane da stabilire poi se almeno possono incontrarsi magari anche per caso, incrociare lo sguardo o se sono costretti a fare inversione a U se il beffardo destino dovesse accanirsi e capitasse di incrociarsi con la macchina.
    Se poi dovessero incontrarsi al bar, in ristorante, in pizzeria o peggio ancora in discoteca, è evidente che non rimarrebbe altro che chiudere immediatamente e vita natural durante il bar, il ristorante, la pizzeria e la discoteca (cummenti si permittinti cussu scimiottusu di farli entrare senza essere accompagnati? ma stiamo scherzando vero?).
    Da notare anche che qualora i ragazzi, zitti zitti e quatti quatti, volessero farsi furbi e incontrarsi in trasferta, la legge e la consuetudine dovrebbe consentire loro di farlo, al limite, solo all’estero e per poco tempo. perchè altrimenti dovrebbero scattare le sanzioni.
    E poi siamo davvero sicuri che i ragazzi abbiano l’età?
    Insomma, ecco….. non devono incontrarsi e basta e (questo almeno a nostro avviso), se la figlia di Soru e lo stesso Soru dovessero malauguratamente decidere di votare Zedda…. be, almeno questo deve essere loro impedito in maniera categorica e precisa (direi).
    O, al limite, potranno farlo solo chiedendo il parere vincolante a Delogu o a Giorgio Oppi, i quali potranno rispondere anche per fax o per e mail (purchè non finisca con tiscali.it) in modo positivo o negativo.
    Altrimenti non c’è più religione.
    Tizzia du tiridi……………. o!!!!!
    ————–mammasantissima!!!!————–

    NB
    Ma, in fondo e senza spargere tanto la voce….. non è che per caso saranno …azzi loro?

  15. La cosa più divertente è che quando passano di bocca in bocca le notizie si modificano, perdono pezzi e ne ricevono altri… Alla fine ho sentito dire che Massimo Zedda è figlio della figlia di Soru!!!

    • AH ah ah.. pensa invece che io ho sentito che un giorno ha pure lavorato!

      • Neo Anderthal says:

        Zedda ha lavorato. L’ho visto io.
        Zedda per un periodo lavorava per raianér ammanettando turisti schiavi.
        Ora dovete sapere che Zedda è la quinta colonna della compagnia irlandese che teme lo sbullonamento dei turisti in cerca di vela e ristoranti sul mare.
        Me l’hanno detto Spada & Acqua, che è gente scafata.

  16. STEFANO MELUZ says:

    Per realista. Devo riconoscere che hai ragione. Dovro’smentire chi mi ha detto certe cose. Ho controllato le delibere del Comune e per dovere di cronaca, è giusto riconoscere la verita’.

  17. Meno male che si era deciso di parlare di argomenti seri! Io penso che delle fidanzate di Massimo Zedda non importi niente a nessuno ,cerchiamo di impegnarci per portare aria nuova in un comune sempre più maneggione e lontano dai bisogni dei cittadini.

  18. Marco Anedda says:

    verissimo Biolchini… e allora Zedda intervenga.. perchè la notizia è che dalla Destra qualcuno invece ha parlato. Anzi hanno parlato in due!

  19. Chiedo scusa se mi intrometto, ma con una dichiarazione rilasciata questo pomeriggio all’Agenzia Italia, il candidato sindaco dell’Msi Muggiri smentisce ogni apparentamento con Zedda.
    “Al momento, come candidato non appoggio nessuno”. L’ha detto all’Agi Gian Mario Muggiri, candidato alle elezioni amministrative a Cagliari per La Destra nazionale-Nuovo Msi, in vista del ballottaggio tra Massimo Zedda, candidato sindaco del centrosinistra, e Massimo Fantola, candidato del centrodestra”.

  20. Marco Anedda says:

    Neo Anderthal, l’arogomento credo sia quanto mai serio. E se Zedda non smentisce la notizia resta.

    • Neo Anderthal says:

      Ma chiedi conto al MSI di Muggiri! Cosa dici? Zedda cosa vuoi che c’entri? Non ha bisogno dei voti neri, e poi Fantola ha già fatto incetta, da quelle parti.
      P.S. prima di nominare Berlinguer, caro berlusconiano, pensaci bene, non ti appartiene, non tocchis!

  21. Marco Anedda says:

    Come chi se ne frega… se lo andassi a dire a Berlinguer chissà cosa ti avrebbe risposto.

  22. Angelo says:

    E anche se fosse vero? Chi se ne frega?

  23. Marco Anedda says:

    invece di perdere tempo con certe favolette… perchè non parliamo piuttosto di certi accordi politici che si stanno facendo… vedi l’Msi e la Destra….
    non si prova un po’ di imbarazzo….

    • Neo Anderthal says:

      Bene, parliamone.
      Non si fa nessun accordo, e infatti la favoletta è proprio che ci sia l’accordo in questione.
      Di loro spontanea iniziativa gli esponenti della lista MSI-DN hanno detto che preferiscono Zedda.
      Segno che se si tratta di argomenti e non di appartenenze si sceglie il meglio? O qualsiasi cosa sia: NON ESISTE ALCUN ACCORDO POLITICO.

      Esiste ed è esistito invece sia l’accordo esplicito di FANTOLA con LA DESTRA di ‘Sto Race che la presenza -quasi sotto silenzio ma… – di due noti esponenti della destra radicale nelle liste del cosiddetto POLO CIVICO, uno dei quali, il peraltro stimato giovane notaio Edoardo Lecis, è l’animatore del PROGETTO NAZIONALE FIAMMA FUTURA, che si fregia della memorabile sigla PNF.

      Rimanendo strettamente sul piano politico: di quale imbarazzo parliamo? Perché non trovate un argomento serio, almeno una volta ogni cinque?

  24. Soviet says:

    Magari poteva chiederglielo direttamente Fantola su La7 … ma Roma è troppo lontana!
    Telese chiarisce il giallo del faccia a faccia: “Fantola ha fatto marcia indietro” http://notizie.tiscali.it/regioni/sardegna/articoli/11/05/20/telese_zedda_fantola.html

  25. Massimo Zedda è figlio della Befana, infatti è nato il 6 Gennaio.

  26. stefmeluz says:

    In effetti è un po’che circola questa voce. Massimo Zedda renderà nonno Renato Soru..ehehee…
    Come ? il sindaco viveur, quello dei Mojitos al Lybarium, quello che è sempre presente nelle manifestazioni di pastori, operai, ecc, quello che non si perde una serata del festival Jazz da anni, ha messo la testa a posto? Ammesso e concesso, che fosse vero? quale e’il problema se pensiamo che Berlusconi alle giovani disoccupate diceva: sposate uno come mio figlio. Dove sta il problema? C’e’un consigliere comunale che è il genero di Fantola ed è un ottimo professionista. E’quindi? In ogni caso, noto che si attacca a tutto pur di non perdere. Il confronto pubblico lo attendiamo tutti..sia da destra che da sinistra. Non ho un brutto ricordi di Floris ma ho solo un appunto da fare: Cosa ha fatto per la casa? Il suo precedessore, Mariano Delogu, pur di destra ha dato molto alle cooperative e se pensate all’insediamento nato a San Bartolomeo, capite di cosa sto parlando.
    Oggi chi ha realizzato? Zuncheddu, Puddu, Cadeddu e Cualbu. Le aree pubbliche sono state date a loro (vedi viale Poetto, via Grandi, via De magistris, Via Piero della Francesca) in cambio di piazzette che difficilmente verranno utilizzate dai cittadini. E’questa la politica per la casa che vuole fare il prof.Fantola? Si intenda..Le cooperative non chiedono case gratis ma semplicemente aree dove poter realizzare appartamenti a prezzi congrui con gli stipendi italiani.
    Ci stà, chiaramente l’imprenditoria. E’gente che si sveglia all’alba per seguire i propri cantieri ma è altrettanto vero chenon si puo’fare una politica abitativa a senso unico.

    • Realista says:

      Fai un poco di confusione: le aree di cui parli non erano pubbliche, erano private e, credo, hanno generato qualche spazio pubblico in misura di quanto convenzionato con l’accordo urbanistico tra pubblico e privato. Non si può affermare che il pubblico abbia dato le aree ai privati per costruire, perchè è puerilmente falso.
      In secondo luogo, le aree che citi sono di un unico costruttore, tra quelli che hai citato, non si capisce perchè tu ne inserisca quattro! Forse alludi a qualche fantomatica lobby che conosci solo tu…
      Per fare edilizia pubblica ci vogliono aree di pubblica proprietà o da espropriare, diversamente si può convenzionare l’edilizia residenziale di qualche privato con le sovvenzioni ed agevolazioni per produrre un mercato di case a prezzi accessibili.
      Saluti

      • Stefano reloaded says:

        Hai ragione non erano pubbliche. Però erano vincolate e anziche pensare a espropriarle ( in dieci anni credo che si possa programmare tali interventi, se non per il tutto almeno per una parte) si è preferito cambiarne la destinazione in BS3*, anche in quartieri che soffrono la mancanza di servizi. In cambio si sono ottenute piccole aree a verde, che servono più ai complessi residenziali in funzione di barriera verso la strada che non come spazio realmente usufruibile dalla cittadinanza.
        Le scelte sono sempre anche politiche. Ma in una città che presenta un piano del verde in cui vengono incluse le aiuole delle rotatorie e i campi di sterpaglie dell’ex AGIP di via Santa Gilla, non c’è da stupirsi di nulla.

        • Anonimo says:

          Il discorso si complica, sarebbe lunghissima rispondere con completezza. Ricorda pero’ che per espropriare bisogna dimostrare la pubblica utilità, e non e’ sempre così facile. Quanto alla mancanza di verde e servizi, provate a chiedere agli abitanti di Via Castelli cosa pensino del blocco Soru che ha paralizzato il piano di riqualificazione dei Colli (Tuvixeddu per antonomasia…) e, di conseguenza, la restituzione di un poco di dignità a questi cittadini veramente abbandonati a loro stessi, dai piani di edilizia popolare di una volta.
          Mi fermo, ma ci sarebbe da spaziare parecchio su questi argomenti…

  27. ZunkBuster says:

    Ripeto non sopravvalutiamo l’Ugnione perché se davvero contassero le cavolate che scrivono lì nel 1998 sarebbe stato eletto sindaco Nichi Grauso al primo turno … anzi in genere i cagliaritani fanno l’0pposto di quel che dice … negli anni ’80 Fabio Maria Crivelli, che forse doveva ripulirsi il curriculum dal nome nelle liste della P2, sparava regolarmente a zero contro la DC, alle elezioni successive (dopo la legislatura di Mario Melis) ci ritrovammo Mariolino Floris presidente. Zuncheddu le prova tutte, ma le sue entrature sono a piovra, e sa bene che se vince Zedda resta la carta di attivare i suoi agenti dormienti nel PD (e mi auguro che Zedda saprebbe resistere). Chini sinc’esti caghendi a pitzus sono i signori del voto di scambio i cui nomi ben conosciamo che non vogliono spendere tutti quei soldi per fare i consiglieri di minoranza. Quanto a Fantola se perde potrà sempre prendersela con la sua coalizione e casomai prendere la rincorsa per una delle frequenti giravolte politiche a cui i Riformatori Sardi ci hanno abituati (a parole Sua Signoria odia i comunisti, ma se proprio fosse necessario …)

  28. ….dall’intervista pubblicata da Stefano reloaded sembra che Zedda sia ateo o agnostico!!!!! Finalmente un politico che lo ammette senza aver paura di “ritorsioni elettorali” dei credenti!

  29. Alessandra says:

    Vabbè, a parte queste crastulate da quattro soldi, la cosa che fa più presa è la voce sul fatto che appena eletto Zedda rimetterebbe subito l’ICI sulla casa. E’ una domanda che mi hanno fatto già diverse persone.
    Sono voci molto pericolose. Credo sia importante, oltre che rispedire al mittente le accuse, essere ben informati sui programmi di Zedda e parlare di cose concrete per convincere il maggior numero di persone.
    Alle poste oggi ho visto che una frase che ho buttato là ” Perchè dovremmo avere paura di cambiare, cosa abbiamo da perdere? Peggio di così …” ha avuto un discreto successo sui pensionati in fila. 🙂

  30. Beh, se i Fanolas boys stanno ndando in giro a dire che tanto il voto a Zedda non conta nulla…si potrebbe ribattere dicendo che, visto che non conta nulla, datelo a Zedda.
    Tanto…visto che non conta nulla…!

  31. A me hanno detto che Zedda, in realtà è il figlio di Soru…anzi…è proprio Soru che si è messo il parrucchino! Me lo ha detto…Banana! 😀

  32. ZunkBuster says:

    Visto che ancora si parla di anatra zoppa, io la penso così:
    1) la gente comune (parlo di gente onesta e non dei clienti abituali di Buoncammino che tributano alte percentuali di voto a PDL/UDC) non sa neanche cosa sia quest’anatra zoppa;
    2) chi comunque ne sa qualcosa non lo fa certo leggendo l’Ugnione Sorda che lo sappiamo bene viene consultata soprattutto per necrologi e cronaca nera;
    3) casomai nella bubbola ci sta cascando qualche elettore di destra che finirà per votare Zedda;
    4) la maggior parte della gente per quel che ho visto ha capito, e se la ride. Cicu e compagnia sono diventati degli zimbelli;
    5) e du boleis crei che a Cagliari finirebbe come a Iglesias l’anno scorto? In caso di anatra zoppa almeno tre-quattro consiglieri sarebbero pronti a fare gli Scilipoti di turno, anche se se fossi Zedda preferirei di gran lunga lo scioglimento del consiglio e tornare alle urne potendo porre a carico della combriccola Fantola anche un periodo evitabile di non governo della città (che va ad aggiungersi ai dieci anni di Floris che non ari fattu unu cazzu.
    Ajo … tranqui …

    • massimo says:

      comunque secondo me tra la figlia di zedda e soru c’è qualcosa. volevo dire tra il figlio di zedda e la figlia di soru. no, il figlio di zedda è figlio della figlia di soru, quindi non c’è niente….il figlio di soru sta col figlio di zedda. no, la figlia di zedda col figlio di soru. soru con zedda. zedda è gay. soru sta con la figlia. a casa sereno, zedda è disperato che non sa con chi stare.
      basta.
      soru sindaco

  33. Ottavio says:

    Io sono preoccupato, so di personaggi di spicco del centrodestra che stanno andando di casa in casa a “rifilare” la bufala dell anatra zoppa…..dicono che non esiste una sentenza del consiglio di stato, che a sinistra la interpretano come vogliono ed altre fandonie simili.
    NON BISOGNA ABBASSARE LA GUARDIA!!!!
    Personalmente ho preparato un volantino per ora nee ho stampato 1000 copie e andrò di casa in casa a distribuirlo!
    BASTA CON LE FANTOLANDONIE BASTA CON LE BUGIE!!!

  34. SardoDOC says:

    Qui http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/223598
    l’Ugnone parla di percentuali “bulgare” (senza virgolette) nel quartiere S.Elia.
    Sanno cosa significa la parola “bulgare” nel contesto dei risultati elettorali?

  35. Sebastian says:

    Se gli effetti delle esternazioni diffamatorie del centrodestra saranno come quelli a Milano per la Moratti..c’è da stare sereni

  36. ZunkBuster says:

    Che Zedda stia con la figlia di Soru o che l’abbia addirittura impringiata è, forse, una leggenda metropolitana. Che invece Fantola sia circondato da una massa di BASUCCUSU che stanno facendo di tutto per farlo perdere è una realtà. Su su forza e coraggio, la storia dell’anatra zoppa è già diventato un tormentone che fa ridere tutta la città, anzi, qualcuno che vota a destra credendoci finirà per votare Zedda. L’Ugnione non conta niente, Zuncheddu l’ha presa solo per fargliela smettere a Grauso e a Liori di attaccare la magistratura … che ovviamente a Cagliari è tanto rossa da aver messo invano sotto processo Soru e Milia!

    • Anonimo says:

      tra basucchi e fuoco “amico” impallinatore ( se ne dicono tante sul disgiunto) , non è messo bene.

    • Marco P says:

      tra basuccus e fuoco “amico” impallinatore (se ne dicono tante sul disgiunto) non è messo bene

  37. MassimoC says:

    Pare che George Clooney stia pensando di mollare la Canalis perchè questà ha una storia segreta con Massimo Zedda.

    … o forse è Clooney ad avere una storia segreta con Zedda…

  38. Elisabetta says:

    pare abbia messo incinta anche la nipote di Mubarak!

  39. Simone says:

    Vito, ho appena scoperto che nel confronto di stamane tra De Magistris e Lettieri per il ballottaggio a Napoli, quest’ultimo ha rivendicato l’accordo raggiunto con Alemanno per lo spostameno delle discipline nautiche a Napoli, in caso Roma ottenesse le Olimpiadi. Fantola sarà distrutto, e con lui tutti i Riformatori, genitori di questa idea.
    Ora dovrei ridere per il fatto, in realtà c’è da piangere. Si promettono le cose su eventi che in realtà non esistono. Si offre lo specchietto delle allodole, in cambio di aria fritta. Mi sa che di Madoff ne è pieno il mondo. Promettere ricchezza e cose incredibili, salvo poi offrire un pugno di mosche. Po caridadi….politica da bassa lega, anche più bassa della Lega!

  40. medardo di terralba says:

    Allora … la verità è questa che vi dico ora ma ssssstt: Massimo Zedda è cresciuto dentro Andreotti che lo ha custodito dentro la gobba per 20 anni. Da li dentro ha assistito a tutti gli incontri imbarazzanti della sua custodia: gelli, carboni, ecc. In più si è fatto la poca cultura politica che ha leggendo le carte di calvi (fregategli sotto il ponte dei frati neri a londra) e quelle di moro, sparite il giorno del suo sequestro.

  41. custa mi pariri come quella dei due noti cagliaritani andati al pronto soccorso “incastrati”.

  42. Christian says:

    Ohibò, che non abbia mai lavorato mi pare abbastanza veritiero, a leggere la sua biografia.

    (A meno che non si voglia considerare lavoro il frequentare le segreterie di partito dall’età dei pantaloni corti).

    • Soviet says:

      Ohibò, si vede che Massimo Zedda pur frequentando le segreterie di partito dall’età dei pantaloni corti non si è fatto piazzare a non lavorare in qualche comodo posto pubblico, comune, regione o università!

      • Christian says:

        Beh, quando godi del lauto compenso da consigliere regionale non hai quel gran bisogno di lavorare (facendoti piazzare o meno), suppongo.

        (E, considerando quel compenso, ho trovato un po’ retorico quando si è auto-arruolato tra le fila dei giovani precari…)

  43. Anonimo says:

    Io ho sentito che Carla Bruni aspetta il figlia da Zedda

  44. Felice Castelli says:

    oltre alle storie sui figli segreti con la figlia di Soru, io ho persino sentito dire in giro che Massimo Zedda è massone!
    no comment.
    non sanno davvero più cosa inventarsi …. 🙁

    • Massoni e mattoni says:

      Bè a Fantola lo dicono sistematicamente che lui sia un Massone, Palazzinaro ecc… quando invece è risaputo che non sia nè massone e tanto meno un’imprenditore avvezzo al costruire (dice che se sarà Sindaco non costruirà 1 mq in più di quello esistente)… la retorica populista è trasversale, non vedo di cosa scandalizzarsi! I toni si sono alzati, e tutti si prendano gli insulti gratuiti a questo punto!

      Purtroppo non si riesce a dialogare come si deve, si sta trasformando in cagnara e in tifoseria…che schifo!

      Quasi quasi me ne sto a casa domenica! Poi ci si chiede perchè la gente sia stufa della politica… altro che freschezza, Zedda non sta dimostrando di essere diverso dai suoi compagni di partito, ha solo un volto giovane che lo aiuta, nient’altro.

  45. A me subito dopo le primarie hanno raccontato anche questa e cioè che Zedda sarebbe stato addirittura il padre del nipote di Soru

  46. Gli strateghi del centrodestra, almeno quelli della mia generazione, dovrebbero avere a mente uno dei precetti dello pseudo-Mao Tze Tung : “quando il nemico ti inchiappetta non ti agitare, faresti soltanto il suo gioco”…

  47. Cordialmente Punto G says:

    Questa l’ho sentita con le mie orecchie. Un sostenitore di Fanto ha detto : ” Zedda ti ruba l’ultimo pezzetto in fondo del cornetto Algida…”

  48. Se Zedda fosse fidanzato con la figlia di Soru avrebbe vinto al primo turno. Comunque com’è la figlia di Soru, è carina??

  49. spesso queste leggende metropolitane di cui si sente parlare da persone insospettabili al bar o dal dottore, fanno più presa delle storie sentite sui canali ufficiali e cagliari si presta particolarmente a che queste storie si tramandino…come ai vecchi tempi:
    <>
    <>
    etc. etc.

    gratzias, a su mancu ki mi ddu nanta, du su potzu cittiri.

  50. Massimo Congia says:

    La storia che Massimo Zedda avrebbe messo in cinta la figlia di Soru l’ho sentita per la prima volta, lo giuro, ai tempi delle primarie.
    Se fosse stata vera ormai si dovrebbe intravedere qualche voluminoso effetto.

    Personalmente, anche se fosse vero, non ci troverei niente di male e bene fa Zedda a non commentare queste idiozie.

    Per quanto riguarda il confronto sulle proposte ho assistito personalmente ad un dibattito tra Z. e F. dove quest’ultimo ha tergiversato per tutto il tempo a sua disposizione. Solo al termine dell’incontro quando gli è stata data l’ultima parola, si è lanciato in accuse verso Zedda definendolo “nemico degli imprenditori” …
    Ho rivisto una scena simile tra la Moratti e Pisapia poco tempo fa.
    Mi sa che il vento sta cambiando per davvero!

  51. io sono sempre più preoccupato… questa campagna di deligittimazione di Zedda mi preoccupa molto, perchè non tutti hanno gli strumenti per capire dove inizia e dove finisce la verità e molte persone potrebbero farsi “imbambolare”; diciamoci la verità, se da un lato è vero che questo blog, la radio e internet sono una costante fonte di chiarezza, dall’altro lato è vero che per molte persone la maggiore fonte di informazioni è l’unione sarda e in seconda battuta il “passa parola” delle voci che si diffondono incontrollate…
    io ho la seria paura che ancora una volta la vergognosa strategia politica del centro destra possa portare frutti… spero in una definitiva maturità degli elettori, ma da molte cose che leggo su internet non mi sembra proprio che gli elettori siano maturi, anzi…

    ultima cosa: oh, certo che se per caso Zedda si stava organizzando la trassa con la figlia di Soru, gli hanno sciusciato tutto, mischineddu!!! Ajo Massimo (Z), che già ne trovi pivella…!!!

    • Marco P says:

      ma perchè delegittimazione, fesserie e facile demagogia su fantola non se ne legge su internet?

      • assolutamente, su internet si leggono un sacco di fesserie su Fantola e si fa della facile demagogia, questo non lo nego… ma mentre questi discorsi su Fantola si leggono nei commenti delle singole persone su internet, quelli su Zedda si leggono sull’Unione Sarda o si sentono dalle dichiarazioni dei leader del Pdl e direi che questo ha un peso ben diverso… per fortuna gli altri partiti della coalizione di centro destra e lo stesso Fantola si stanno un po dissociando da questo giochino…

  52. Simeone Di Cagno Abbrescia says:

    E IL FIGLIO COME LO CHIAMANO ?
    SE FOSSE FEMMINA LA CHIAMEREI IN UN SOLO MODO, VITTORIA!!!

    però qualche ex fidanzato della figlia di qualche altro candidato è stato trombato, no?

  53. Compagni, a chi il comune? A noi!
    L’Msi con l’On. Massimo Zedda. I comunisti Cagliaritani e i nostalgici Fascisti

    • Soviet says:

      Se Fantola sta sulle palle anche ai fascisti, nonostante sia stato immortalato in una foto con tanto di croce celtica al fianco, è veramente messo male…

  54. Salve, ma Zedda ha fatto dichiarazioni riguardo il doppio incarico se dovesse essere eletto sindaco?

    • Sebastian says:

      Qualche settimana fa ha dichiarato che rinuncerebbe al doppio incarico..

    • Soviet says:

      Veramente l’ha detto a gennaio, durante le campagna alle primarie che da sindaco si sarebbe dimesso (oltre al fatto che potrebbe esserci una probabile incompatibilità)

  55. mah, fanno ridere amaro però….nel senso che non se ne può più del gioco scorretto e palesemente truffino. E così torniamo al discosro del fioretto e della clava, del “cunn’…” contrapposto alle argomentazioni civili (per quanto, si immagina, anche dure). Spero che Zedda non ci caschi, mantenga il sangue freddo e non si lasci coinvolgere dalle provocazioni, come ha fatto finora, rispondendo non con attacchi personali all’avversario ma con il suo programma, serenamente, pacatamente e tenacemente. Secondo me potrebbe funzionare, e anche far innervosire qualcuno, il che non è male 🙂

  56. Giacomo says:

    Più una calunnia è inverosimile, meglio la ricordano gli stolti.
    Gli sciocchi da Adamo in poi, sono la maggioranza.
    ” C. Delavigne “

  57. Stefano reloaded says:

    Zedda non solo non è fidanzato, ma è stato mollato dalla pivella subito dopo la vittoria alle primarie!
    Poi non so se sia stata la figlia di Soru a mollarlo.
    Però si potrebbe usarlo come argomento a suo favore con chi, al solo nominare Soru, ha reazioni cutanee istantanee.
    Vedere per credere (dal minuto 0.40):

  58. Manuela says:

    Grazie Vito, finalmente qualcuno che smentisce pubblicamente questa BUFALA!

  59. gli attacchi personali non pagano più, la gente è stanca.

    Mi sembrano regali a Zedda di una coalizione che sta finendo.

    Ma Artizzu che fa? appoggia Fantola?

    • Felice Castelli says:

      e come potrebbe?
      dopo essere stato trattato come una pezza da piedi, prima sfruttato da Fantola per imporre la sua candidatura e poi scaricato senza pietà al primo niet dei berlusconiani … 🙁
      io se fossi un futurista (così si chiamano?) sarei talmente incazzato con Fantola che voterei Michela Melotti se fosse lei al ballottaggio! 😀 😀 😀

      p.s.: e qui ovviamente cito la Melotti solo per il suo essere comunista, nessun riferimento alle sue qualità … 😉

    • Felice Castelli says:

      da http://www.regione.sardegna.it/j/v/492?s=166944&v=2&c=1489&t=1
      … Manca solo l’ufficialità della decisione, ma sembra ormai assodato che maggio (sic, ndr), Fli non si apparenterà con il candidato di centrodestra Massimo Fantola. “Rimarrà la preclusione che altri hanno avuto nei miei confronti – spiega il coordinatore regionale di Fli e candidato sindaco Ignazio Artizzu – dopo la riunione dei vertici del partito e dei rappresentanti della coalizione che mi hanno sostenuto, decideremo insieme ma mi sembra che non ci siano le condizioni per alcun apparentamento.”

  60. lorenzo says:

    non credevo andassero in barca così facilmente. sono dei pugili suonati che barcollano e cadranno senza che nessuno intervenga. zedda ha gia capito.

  61. Dottor C. says:

    Beh, a Sinnai parte del PD (alleato con FLI riformatori UDC e psdaz) sta divulgando la notizia che qualche consigliere di SEL sta per venire arrestato 😀

  62. ma vogliamo anche parlare di questa cagata pubblicata dal Polo civico:

    “PROPAGANDA PER MASSIMO, ZEDDA. Condividela con gli amici di Facebook
    pubblicata da Polo Civico Cagliari il giorno venerdì 20 maggio 2011 alle ore 0.36

    Per la città della CULTURA

    Vota e fai votare un giovane colto

    MASSIMO, ZEDDA

    Ahahahahahaha!!!

    Per la città dell’EFFICIENZA

    Vota e fai votare un ragazzo laborioso

    MASSIMO, ZEDDA

    SIC!

    Per la città del TURISMO

    Vota e fai votare un TURISTA

    MASSIMO, ZEDDA

    Po carirari!!!”

    Po carirari davvero… ma per la loro tristura…

  63. arrogutottu says:

    quella di Zedda che ha messo in cinta la figlia di Soru circola da tempi non sospetti. La conosco da almeno due anni.
    Fantola si sente sotto pressione, vedremo se verrà meno il suo aplomb. questo potrebbe favorire zedda, ma non è detto. Talvolta i calmi quando si incazzano danno il meglio di loro.. Credo sia arrivato il tempo in cui se le daranno. meglio!
    Fantola non ha tutti i torti, io non avrei resistito così tanto.. Zedda usa spesso il sarcasmo. Assume talvolta atteggiamenti un po’ arrogantelli, e saccenti. Confesso che a me avrebbe fatto girare le balle da tempo. Con l’ultima uscita, lo shfida a duello: si cerchi la piazza, gli argomenti e il giornalista. Beh., non è un’uscita di grande stile. Uno incassa sin che può.. 😀

    • Neo Anderthal says:

      Perché, ti sembra corretta l’uscita di Fantola: “Zedda si è montato la testa”?
      Ti rendi conto di quanta supponenza e arroganza è contenuta in una frase simile? Si è montato la testa o semplicemente e -per Fantola- incomprensibilmente l’avversario che non ha creduto al buonsenso dei Peppinimarci di turno, ha provato e STA VINCENDO?
      Il retropensiero è “Come si permette?”.
      Glielo permettiamo noi, voltando pagina, in nome e per conto della nostra prima esigenza: realizzare il potenziale inespresso che Cagliari ha e che rimarrebbe spento, in mano alla sonnolenza politico/amministrativa di Fantola e degli interessi privati e conservatori che lui rappresenta.

      • arrogutottu says:

        non sarà corretta neppure l’uscita di Fantola, ma i toni del confronto si stanno alzando, quindi, per onestà, non starei a pesare col bilancino solo da una parte.
        Zedda del resto provoca e lo fa come strategia ben precisa perchè sa bene che scatta quell’automatico “come si permette” . Conosce l’avversario, le sue caratteristiche e come farlo innervosire. Certe armi, quelle del sarcasmo, dello scontro dialettico, bisogna saperle usare altrimenti ti si ritorcono contro. E Zedda lo sa bene. Lui è più bravo ad assestare colpi. Lassaddu fai!

  64. p. nicola simeone says:

    propongo Minimo Fantolas indaco-ex per il premio S’ARROGALLA D’ORO 2011, Vito oltre le 10 domande dieci ai due candidati ne propongo un’undicesima:
    ” COME SPIEGA IL FENOMENO DEL VOTO DISGIUNTO EFFETTUATO ? “

  65. Banana says:

    e ti sei dimenticato: Zedda è a favore dei matrimoni gay

  66. preciso: se anche fosse, perchè dovremmo considerarla una colpa?

  67. permettimi Vito, i toni si stanno surriscaldando perché si è sceso troppo in basso nelle accuse a Fantola. Lo appoggia un losco partito come il PDL ma questo non significa dare dei “decerebrati” a chi sostiene l’Ingegnere che rimane un uomo di tutto rispetto e con un curriculum da far vibrare le vene all’astro nascente casteddaio.
    Sul fatto che Zedda si sia montato la testa, c’ha ragione! 😉

    • Neo Anderthal says:

      Zedda deve tenere alta la testa. E’ un suo preciso dovere nei nostri confronti. La degnazione che uno stagionato notabile come Fantola si permette di adoperare nei confronti del suo competitore, che al momento è davanti a lui nelle scelte dei cagliaritani, è arroganza da feudatario.
      Ed è ora di cambiare aria.

  68. Di grazia, in cosa consisterebbe la denigrazione?
    Qual’è il cognome della moglie di Fantola?
    ma soprattutto, chi se ne frega?

  69. Neo Anderthal says:

    Midd’ari nau Red Ronnie!

  70. Neo Anderthal says:

    E mi hanno detto che è anche cognato di Pisapia!

  71. Marco Pitzalis says:

    Secondo Il mio macellaio (che ha votato zedda!), Zedda è sposato con la figlia di Soru, glielo hanno detto due clienti. Ho dovuto giurare su una bistecca che non è vero.

Lascia un commento

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: