Cagliari / Elezioni comunali a Cagliari 2011 / Politica / Sardegna

Comunali a Cagliari: le infallibili previsioni di Stampu Nieddu! “Fantola vince al primo turno a patto che…”

Ormai i giornalisti a Cagliari girano con la calcolatrice. Perché è iniziato il conto alla rovescia e la domanda è una sola: il candidato del centrodestra Massimo Fantola vincerà al primo turno?

Impresa difficile, ma non impossibile. Vediamo a che condizioni.

Alle Comunali del 2006 il candidato del centrosinistra, Gian Mario Selis, prese il 38 per cento. Fu crocifisso, ma andò meglio di Pasquale Mistretta che cinque anni prima si era fermato al 34 contro un Emilio Floris al suo debutto. Il centrosinistra poi è reduce dalla vittoria alle provinciali, la Regione di Cappellacci e il Governo Berlusconi sono in crisi. Conclusione: non è troppo ardito pensare che Massimo Zedda raggiunga il 40 per cento.

Poi ci sono i sei candidati minori: Claudia Zuncheddu per il polo indipendentista, Emanuela Corda per il Movimento Cinquestelle di Grillo, l’indipendente Patrizia Serra, Muggiri dell’Msi, Michela Melotti del Partito Comunista dei Lavoratori e Ornella Demuru di Progres. Vogliamo stare bassi? Vogliamo dare a questi cinque candidati una percentuale complessiva del quattro per cento? Ok, procediamo.

Quanto vale Ignazio Artizzu di Fli? I pareri sono discordanti. Stiamo bassi? Tre per cento.

Siamo al 47 per cento. A Fantola resterebbe il 53. Ma non è esattamente così. Perché sia nel 2001 che nel 2006 la percentuale di bianche e nulle ha oscillato tra il 4,77 per cento del 2001 e il 3,17 del 2006.

Quindi Fantola vince pilu pilu al primo turno a patto che tenga Zedda ben sotto il 40 per cento, che i candidati minori si accontentino delle briciole e che Artizzu non sfondi. Se solo una di queste variabili non viene rispettata, è ballottaggio.

Così parlò Stampu Nieddu. Andate in pace.

38 Commenti

  1. Felice Castelli says:

    oh, poi martedì chi ci ha azzeccato meglio vince il titolo di Stampu Nieddu!
    😀 😀 😀 😀

  2. Mauro Peppino Succiabrebei says:

    O’ Stampunnieddu, mì che non ne capisci di politica. Ornella Demuru prende il 99% poitta c’esti su endorsu de Michelammurgia. Is atrusu bandanta a Sa Scaffa a piscai tremuliggioni!

  3. Banana says:

    Ma non ho capito. Ma Fantolas in Champions ci va o no? o solo Intertoto?

  4. lorenzo says:

    Se il candidato Selis prese il 38% dopo essere stato preso con le mani nella marmellata, per la famosa richiesta di pensione di invalidità, causa la lunghissima giacenza sulle poltroncine del consiglio regionale, penso che zedda valga almeno 5% in più. Se poi aggiungiamo l’ottima campagna elettorale messa in campo dal gruppo zedda e l’effetto novità, credo si possa addiritura prevedere qualcosina in più.
    Aggiungiamo qualche ingrediente: il “giovanotto” fantola con il ciuffetto biondo ripreso nei manifesti elettorali modello silvio; il “tenace” fantola che si autocandida con prepotenza di fatto imponendo agli alleati la sua persona; la “simpatia(?)” che riscuote il personaggio. Quale torta riuscirà a fare? Penso che valga circa il 45% (compresi i professionisti delle preferenze che potrebbero anche produrre voto disgiunto).
    che dire di artizzu: campione di preferenze alle regionali con circa 10.000 voti nel collegio cittadino; amico dei cacciatori; bella presenza e buona immagine complessiva. secondo il mio modesto parere sforerà abbondantemente il 5%. agli altri resterà poca cosa.
    conclusione: si andrà al ballottaggio; fantola perderà e manderà in crisi la giunta cappellacci; si tornerà alle urne regionali e il centro destra si presenterà diviso; il centrosinistra tornerà in regione.
    questo è il migliore dei mondi possibili, agli elettori il compito di costruirlo!

  5. Soviet says:

    Mi pare che di “Stampu Nieddu” a Cagliari ce ne siano in abbondanza, con tutti questi indovini la città non avrebbe alcun problema: basterebbe assumerli e impiegarli in un ufficio “previsione giochi”, tra lotto, superenalotto e riffe varie si potrebbero eliminare tutte le tasse comunali!
    Io credo che mai come questa volta il risultato finale sia incerto e non è neppure vero che le amministrative non esprimano mai voto d’opinione: questo può valere per i paesi, per le città conta un po’ meno e Cagliari resta una città.
    In queste elezioni si confrontano due candidati che esprimono visioni di Cagliari opposte e le rappresentano anche plasticamente con i loro stessi corpi. Questa volta il centro sinistra non rincorre al centro e non presenta un candidato “insipido” e non si corre il rischio di una scelta tra l’originale e la copia. Anzi tra il giovane Zedda ed il “giovanile” Fantola, l’originale è proprio il primo.
    E non è detto che la scommessa sul cambiamento non faccia tornare alle urne i molti, soprattutto a sinistra, che da tempo le disertano.
    In ogni caso, lunedì sapremo come sarà andata. Io non prevedo, ma mi auguro: arriviamo al ballottaggio e con un buon candidato come Massimo Zedda vinciamo le elezioni!

  6. Ciao Vito, giusto una precisazione, le bianche e le nulle non si contano, ma bisogna raggiungere il 50% +1 dei voti validi per aggiudicarsi la vittoria al primo turno, quindi alla fine è come se bianche e nulle non ci fossero

    In ogni caso sono anch’io del parere che il centrodestra stavolta se la rischia perchè Artizzu il 3% lo supera alla grande (per me sarà almeno sul 5-6) e Fantola almeno un punticino di disgiunto potrebbe perderlo; gli altri sotto il 4% ci andranno difficilmente e comunque avranno un forte disgiunto verso Zedda.

    Se poi si arriva al ballottaggio per i centrodestra son cacchi, tutti i voti dei capibastone che prendono centinaia di voti al primo turno mica riescono a farli tornare alle urne al secondo

    PS per chi ha messo il polo civico al 5%, non fatemi ridere..

    • Sì, hai ragione, mi sono espresso male. Volevo dire che tra quelli che vanno a votare c’è conunbque una percentuale che annulla il voto. E che dunque vincere al primo turno non è semplice.

  7. A mio parere fantola vince al primo turno se prende almeno il 50% + 1 dei voti. Altrimenti si va al ballottaggio. Questo è. Il +1 mio c’é resta da vedere se c’é il restante 50.

  8. STEFANO MELUZ says:

    Ci sono scommesse in ballo. Negli uffici, nelle scuole, fra parenti.
    Personalmente ho arditamente scommesso sulla vittoria finale di Zedda.
    Al Primo turno secondo me ci saranno questi risultati.
    Fantola: 42%
    Zedda : 37%
    Artizzu: 9%
    il resto si spartiranno il restante 12%. A quel punto, l’elettorato del giornalista Artizzu saprà essere coerente con le promesse fatte (non scegliendo nessuno) o verrà a patti con i vecchi compagni di maggioranza? A mio avviso no. La rivalità politica di Fli nei confronti della nomenclatura pidiellina è maggiore di quella fra la sinistra e centrodestra Berlusconiano.

  9. gigirrriva says:

    Vito, amico mio bello e caro,
    La burrumballa resta sotto il 10% e Zedda sotto il 40%

    io ho fatto questi calcoli.

    7. Italia dei Valori – candidato Sindaco: Zedda Massimo;; 4
    8. Sinistra Ecologia Libertà con Vendola – candidato Sindaco: Zedda Massimo; 7
    9. Federazione della Sinistra – Rifondazione Comunista – candidato Sindaco: Zedda Massimo; 2
    10. Partito Democratico – candidato Sindaco: Zedda Massimo; 20
    11. Meglio di Prima – Non ci basta – candidato Sindaco: Zedda Massimo; 1
    12. Rosso Mori – candidato Sindaco: Zedda Massimo; 1
    13. Verdi – Sole che ride – candidato Sindaco: Zedda Massimo; 1
    14. Partito Socialista Italiano – candidato Sindaco: Zedda Massimo; 2
    38

    21. Quattro Mori Bendati – candidato Sindaco: Fantola Massimo; 3
    22. Patto per Cagliari – Polo Civico – candidato Sindaco: Fantola Massimo; 5
    23. Movimento per le Autonomie – candidato Sindaco: Fantola Massimo; 0,5
    24. Centro Giovani – candidato Sindaco: Fantola Massimo; 4
    25. UDS – UPC – candidato Sindaco: Fantola Massimo; 2
    26. Fortza Paris – candidato Sindaco: Fantola Massimo; 1
    27. La Destra – candidato Sindaco: Fantola Massimo; 1
    28. Riformatori Sardi – candidato Sindaco: Fantola Massimo; 8
    29. Casini – Unione di Centro – candidato Sindaco: Fantola Massimo; 8
    30. Popolo delle Libertà – – candidato Sindaco: Fantola Massimo; 18
    31. Popolari Italia Domani – candidato Sindaco: Fantola Massimo. 1
    51,5

    • sveglia al collo says:

      gregoracci almeno ricopia quelli gia’ tarocchi che hai pubblicato su fb .. non e’ che ogni quarto d ora il pollocivvicco prende un punto !

    • Io la vedo così invece:

      ZEDDA
      7. Italia dei Valori;6
      8. Sinistra Ecologia Libertà con Vendola;12
      9. Federazione della Sinistra – Rifondazione Comunista;4
      10. Partito Democratico;15
      11. Meglio di Prima: Zedda Massimo;0,5
      12. Rosso Mori;1
      13. Verdi – Sole che ride ;2
      14. Partito Socialista Italiano;1

      totale 41,5

      FANTOLA
      21. Quattro Mori Bendati;0,5
      22. Patto per Cagliari – Polo Civico – candidato Sindaco: Fantola Massimo;3,5
      23. Movimento per le Autonomie; 0,5
      24. Centro Giovani;4
      25. UDS – UPC – candidato Sindaco: Fantola Massimo; 2
      26. Fortza Paris;0,3
      27. La Destra – candidato Sindaco: Fantola Massimo;1,5
      28. Riformatori Sardi;10
      29. Casini – Unione di Centro;5
      30. Popolo delle Libertà;15
      31. Popolari Italia Domani;0,5

      totale: 42,80

      ARTIZZU 8,5
      ZUNCHEDDU2,5
      MELOTTI1
      DEMURU 2
      MUGGIRI;0,7
      CORDA;0,7
      SERRA;0,3

      • gigirrriva says:

        Ajo oh Luca!
        sei fuori dal mondo. Può non piacere ma:
        Il PSd’Az 0,5 li prende solo con Casu, sic, è triste ma è così! L’altro 0,5 con Stevelli, poi ci sono gli altri 38 candidati.
        L’UDC ha una lista fortissima e il 5% lo prende con la mano sinistra.;
        Il PdL può essere in ribasso nell’opinione pubblica, andate però a pesare i singoli e poi mi dite;
        Il Polo Civico se prende il 3,5% è contento lo stesso. Ha però una lista forte a molto variegata! prenderà 3500 voti, pesati sui candidati e con il valore aggiunto del sindaco sul simbolo. Niente voto d’opinione! non esiste il voto di opinione alle comunali!
        Artizzu al massimo prende il 4% (misurate lo spessore delle liste) anche perchè non andrà oltre la metà di ciò che prese AN alle precedenti…
        SEL al 12 % ? I voti si prendono con i candidati non con le simpatie. non esiste il voto di opinione alle comunali! Può prendere dei voti per simpatia Massimo, Zedda, perchè è giovane e simpatico, ma non un partito. Vai a vedere i voti che presero le componenti di SEL fai qualche altra operazioncina e chiudi. Risultato 7%

        • Ascu o rombo di tonno! ne riparliamo dopo il primo turno, vedremo se il vento sta cambiando. Intanto a Shangai (aka Is mirrionis) qualcosa si muove e non sono in pochi ad averne le palle piene e per me è una cartina di tornasole seppure. Vedremo. Poi se si perde, la destra governerà altri 10 anni, minimo.

        • Stefano reloaded says:

          E’ vero che la lista Patto per Cagliari è variegata, con sfumature che arrivano fino al nero, ma ci sono candidati che prenderanno voti che prima andavano a PDL o Riformatori: la somma è sempre quella. Ce n’è addirittura uno, non residente, che probabilmente avrà un risultato prossimo allo zero.

        • Stefano reloaded says:

          Ti sbagli. Anche per le comunali, a Cagliari, esiste il voto di opinione. Per partiti tipo PD o PDL i “voti in testa” sono circa il 25% del totale dei voti di lista. Per i partiti con identità più marcata, sia a destra che a sinistra, si va dal 35% al 45%. Il tuo discorso vale solo per i partiti di media dimensione (UDC, Riformatori) e per le liste civiche, nelle quali i voti senza preferenza si aggirano intorno all’ 8%. Quel 25% dei partiti più grossi farà la differenza.
          I dati del 2006: http://www.comune.cagliari.it/portale/it/consultazione.wp;jsessionid=83F87C3666973AD51E8FC5C71F0EFE5A?contentId=SCH2900

  10. Azzecca-garbugli says:

    Si comunica che, ai sensi dell’articolo 8, comma 1, della legge 22 febbraio 2000, n. 28, “Nei quindici giorni precedenti la data delle votazioni è vietato rendere pubblici o, comunque, diffondere i risultati di sondaggi demoscopici sull’esito delle elezioni e sugli orientamenti politici e di voto degli elettori, anche se tali sondaggi sono stati effettuati in un periodo precedente a quello del divieto.”

    • Se questo è un sondaggio, io sono Stampu Nieddu. Ovvero, questo non è un sondaggio e io sono Stampu Nieddu.

    • Neo Anderthal says:

      O sior Azzecca, tanto perché Voi lo sappiate, Stampu Nieddu è un personaggio mitico del folklore cagliaritano, cui per destino bizzarro, la sorte assegnò doti divinatorie.
      Come in ogni affabulazione popolare, le caratteristiche divergono in versioni variamente articolate.
      Una versione assegna queste capacità a Stampu Nieddu a seguito di una rovinosa caduta, che lesionò la di lui calotta cranica (da cui stampu nieddu, appunto). Altre versioni lo danno come aruspice dalla nascita.
      Anche sulle doti di Stampu la vulgata si differenzia, e mentre è proverbiale la dote divinatoria altre versioni gli attribuiscono in aggiunta la capacità di lettura del pensiero altrui, presenti o meno.

      In ogni caso la capacità di prevedere è quella centrale, testimoniata dalla frase idiomatica retoricamente interrogativa “Ma chini seu deu, Stampu Nieddu?” detta per segnalare, in risposta a una richiesta di previsioni azzardate, la propria incapacità di vedere il futuro tipica invece di Stampu Nieddu.
      Stessa senso ha l’altrettanto frequente, nel cagliaritano vernacolare, “Non seu nimmancu Stampu Nieddu”.
      Tanto le era dovuto ai sensi dell’articolo 5, comma 65, della legge 234 del 15 ottobre 2056.
      E’ una legge che ancora non esiste, ma ci sarà sicuramente nella data indicata. Indicatami da Stampu Nieddu!

    • quale sondaggio?

  11. frakis says:

    Artitzu almeno al 5 a mio avviso, non può prendere molto meno di quanto prese giandomenico sabiu la scorsa volta… forse un po’ più del 4% per le altre liste… Zuncheddu: non prende meno dell’1,5, è quasi impossibile con quattro liste d’appoggio: sono 155 candidati, contando babbo e mamma fa465 voti cioè lo 0,5% senza che nessuno si faccia campagna… MSI vale lo 0,5 per il simbolo, PCL non va sotto lo 0,5, solo per errori di chi vota FDS e un po’ di voti personali, progress ha almeno lo 0,7, la civica almeno allo 0,5 (la Nioi prese lo 0,6% la scorsa volta), e grillo, solo per il nome del comico dei miei stivali vale almeno il 2%. Totale delle liste fuori dalle grandi coalizioni, al minimo, 10,8%. Il che vuol dire che Zedda e Fantola si spartiscono il restante 89,2%. Ora, il punto di fondo secondo me è che ci sarà un bel po’ di voto disgiunto: da Progress e da Grillo, forse qualcosa dal PCL (è sempre successo), ma anche da qualche lista di Zuncheddu: Zedda è sufficientemente distante dal PD per attirare voti di protesta. Ma anche da Artizzu verso Fantola, sufficientemente percepito come non berlusconiano doc per essere votato da qualche finiano o generici destri incazzati col PDL. E’ li, a mio avviso, che si giocano le possibilità di Zedda di arrivare al secondo turno: quanto peseranno i voti disgiunti da una parte e quanto dall’altra…

  12. intanto, attingendo a un contatto comune, newsletter@fantolasindaco.it mi invia il santino di Fantola da far girare e pubblicizzare…
    violando specifica sentenza del garante secondo cui anche una prima mail di questo tipo non può essere inviata senza il consenso del destinatario

  13. I sondaggi ufficiali commissionati dal CD dicono: Fantola intorno al 46% con Zedda verso il 43%. Esattamente il contrario quelli del CS. Entrambi dicono Artizzu 7 e Grillo 3, quindi ben il 10%. In ogni caso dovrebbe essere ballottaggio e allora li ne vedremo delle belle! 😉

  14. zia pina says:

    dai vito non cugurrare!!!!

  15. Sergio says:

    vogliamo divertirci fino al 30 maggio….

  16. artizzu avrà l’8% (faccio una mia previsione)

  17. Banana says:

    ahahaha rumore di sfregamento intenso di pelotas da parte di fantolas!

  18. Se dovesse verificarsi l’eventualità di un miracoloso ballottaggio giuro che giro in macchina tutta Chiagliari con questa canzone a tottu pompa

    • io sabato vado in giro con questa … a manetta…

      …preso per il culo dalla mia tv meglio non vedere come Mr. Magoo resta un opinione personale io non sono carne da campagna elettorale e parli bene ti conviene chico non ti affronto piu’ mi dici che sei nuovo ma sei sempre tu…

Lascia un commento

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: