Cagliari / Elezioni comunali a Cagliari 2011 / Politica / Sardegna

Catastrofe Democratica: alle primarie di Cagliari Massimo Zedda di Sel straccia il senatore Cabras!

Domenica 30 gennaio 2011, ore 21.20: una catastrofe Democratica. Il senatore Antonello Cabras, uno che, a sentire quelli di via Emilia, “non ha mai perso nemmeno a biliardino”, si avvia a prendere una clamorosa legnata alle primarie del centrosinistra a Cagliari. Ha vinto clamorosamente Massimo Zedda di Sinistra Ecologia e Libertà.

E’ evidente che la dirigenza nazionale, regionale e cittadina del Partito Democratico ha sbagliato su tutta la linea. Qualcuno dovrebbe trarne delle conseguenze.

Questo il mio commento al risultato delle primarie:
http://vitobiolchini.wordpress.com/2011/01/31/primarie-a-cagliari-ha-vinto-il-candidato-piu-motivato-ora-zedda-spacchera-il-centrodestra-per-il-pd-la-certificazione-della-sua-irrilevanza-in-citta/

E appena dieci giorni fa:
http://vitobiolchini.wordpress.com/2011/01/20/comunali-a-cagliari-cabras-rischia-alle-primarie-ma-sabato-commemora-craxi-e-pensa-gia-alla-sfida-con-fantola-%e2%80%9cmi-mancano-settemila-voti%e2%80%9d-il-terzo-polo-non-esiste-il-pdl-verso-la/

21 Commenti

  1. Zedda prenderà tantissimi voti anche a destra!!

  2. Efis Pilleri says:

    Ed ora una bella lista civica , vera, non quelle farlocche apparse in questi mesi, a sostegno della candidatura di Zedda. Io sarei disponibile a collaborare (ho una certa esperienza). Chi fosse interessato può contattarmi alla mail: costituentesardista@excite.it.
    Fantola: ti batteremo!

  3. Tanti sconfitti in primis Soru che non riesce più a sentire neppure le cannonate. Bravissimo Massimo!!!

  4. Neo Anderthal says:

    Forse qualcosa può davvero cambiare.
    Massimo Zedda può farcela, se smetteremo di essere rassegnati, se la pianteremo di crogiolarci nella consolante certezza che “tanto Cagliari è di destra”.
    Si può dare una svolta, abbandonare le divisioni capziose i sottili distinguo: il momento è ora, adesso è l’opportunità storica. Dobbiamo provarci.

  5. Grazia Pisu says:

    “Al Cagliari” come Al Cairo rivolta della base: cambiare, cambiare, cambiare per non sparire.

  6. Marcella says:

    Un segnale forte al PD da parte del popolo di sinistra e, credo, da parte di chi avrebbe voluto ancora Soru presidente. Finalmente qualcosa si muove. Ora Massimo Zedda ha una grande responsabilità e tanto lavoro da fare. Potrebbe essere l’inizio di una nuova fase e di un rinnovamento decisamente auspicabile.
    Auguri, Massimo!

  7. Bravo Massimo e bravi tutti coloro che ci hanno creduto….fantastico SEL!

  8. spigolo says:

    Yuri Marcialis apprifitta del primo attimo di pausa per fare gli auguri a Massimo, il vincitore delle primarie del centrosinistra. Da domani inizia la vera sfida…
    Lo scrive lui sul suo profilo di Fb.
    Perché invece non apprifitta del primo attimo di pausa per rassegnare le dimissioni? Poi dopo sostiene Massimo.

  9. Maurizio says:

    Ormai questa del PD è un’incapacità conclamata: un partito con una classe dirigente fatta di persone che dovrebbero saper interpretare le istanze della società, capirne i problemi e trovare le risposte adeguate, non riesce nemmeno a leggere gli umori del proprio elettorato e continua a prendere una cantonata dietro l’altra.

    • Roberto says:

      La speranza è che traggano lezione da questa batosta per capire che non riescono più a interpretare non dico la società, ma nemmeno il proprio elettorato…
      Certo, parrebbe una speranza vana a giudicare dalle n ultime tornate elettorali, regionali e nazionali… però ci si aspetta che lo facciano e che crescano (volenti o nolenti sono il carro trainante del centro-sinistra).

  10. lo speravo proprio….
    Cabras rappresenta il vecchio, il già visto!
    Meglio un Massimo Zedda, volto ‘nuovo’, candidato giovane che spero abbia più coraggio di quello dimostrato nell risposte alle 13 domande.
    Ancora non si sa chi sarà candidato dal PDL, spero abbiano il medesimo coraggio di osare, di affidare la città a chi ha voglia di vederla crescere!

  11. giordano bruno says:

    Questa volta non sono andati a votare quelli del centrodestra. Invece parteciparono in occasione dell’elezione del segretario regionale del PD un paio d’anni fà.

  12. Roberto says:

    Bene bene, finalmente una bella notizia e una ventata d’aria fresca.
    Complimenti a Zedda e a chi ha deciso di lasciare a casa la vecchia politica.

    Ora tutti a lavoro per la campagna elettorale!

  13. Il PD ha smesso di aggiornare i dati sullo spoglio alle 21.10… sono morti tutti!

  14. fantastico!

  15. Non sono andato a votare per le primarie anche se un risultato del genere lo auspicavo se confermato credo che sia un buon punto di partenza su cui bisogna riflettere forse sta finendo la fase dei nominati per intraprendere quella degli elletti..ancora una volta il PD ha sbagliato candidato, metodo, e sopratutto non ha saputo interpretare le aspettative degli ellettori ….dimissioni….

  16. spessotto says:

    Incredibile!! Il PD è morto!

Lascia un commento

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: