Politica / Sardegna

Consulenze alla Regione Sardegna: toglietevi ogni curiosità, ora o mai più!

C’è consulenza e consulenza. Quelle della Regione sono sempre qualcosa di speciale, di più eccitante. Scoprite tutti gli incarichi affidati dal 2006 al 2010. Guardate bene e troverete anche me (dal 2004 al 2006 c’ero anch’io, assessorato alla Sanità).
Grazie all’amico Sergio per la preziosa segnalazione!

Ed ecco il link:
http://www.regione.sardegna.it/trasparenza/incarichiecollaborazioni/

FacebookWordPressTwitterBlogger PostEmail.
Tags: ,

5 Commenti

  1. Tutto il mondo è paese

  2. piriccocco mannaro says:

    ci sono anch’io. quello che non viene mai detto è che, non potendo assumere, la regione paga tutti come consulenti, e poi pretende che si seguano gli orari di lavoro ufficiali, ma senza nessuna forma di tutele (malattie, infortuni, ferie…etc etc)

  3. Valeria Loddo says:

    Gent.mo Vito, colgo l’occasione per congratularmi con te e con il tuo staff per l’impegno giornaliero che dedichi all’informazione quella vera e non falsata dalle polemiche sterili della politica di questi ultimi tempi… ogni giorno ascolto per alcuni minuti la tua trasmissione alla radio e solo per caso oggi ho letto sul tuo Sito l’elenco delle collaborazioni della Regione autonoma della Sardegna…poichè sono interessata personalmente sono andata a controllare il mio “status…” e ho riscontrato con rammarico che la stessa Amministrazione ha pubblicato per quanto mi riguarda un compenso che si riferisce a tre annualità come previsto dalla convenzione e un importo erogato che non corrisponde al vero perchè il mio corrispettivo, che equivale circa a € 1.000,00 al netto delle trattenute, mi viene corrisposto mensilmente dietro presentazione di un attestazione di regolare servizio. Pertanto ho provveduto subito a chiedere la modifica del dato perchè ritengo che chi legge qualsiasi documento debba avere il diritto di essere informato correttamente e solo allora può esprimere giustamente le proprie considerazioni. Grazie mille per l’informazione Valeria

  4. Stefano says:

    Non trovo traccia del tuo compenso.
    Ti hanno pagato in nero?

  5. Silvia says:

    non si può neanche più dire che queste cifre sono una schiaffo alla povertà.. sono un’offesa alla “normalità”.. da restar senza parole.

Lascia un commento

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: